Che cos’è il fenomeno del destination wedding

destination wedding

Perché si decide di organizzare un viaggio in Italia? C’è chi decide di organizzare un viaggio in Italia perché ha in mente una vacanza all’insegna di cultura, ottimo cibo e paesaggi mozzafiato. C’è chi decide di visitare l’Italia per motivi di lavoro. C’è decide che l’Italia sarà lo scenario di una sua esperienza di studio all’estero, in questo caso stiamo parlando degli studenti, soprattutto gli studenti in Erasmus.

Poi c’è chi dopo essersi innamorato dell’Italia in un precedente viaggio decide che sarà la sfondo per il suo giorno più bello ovvero del giorno delle nozze. Questo fenomeno prende il nome di destination wedding e negli ultimi anni sta interessando moltissimo sia gli operatori turistici, sia i professionisti del settore wedding. In questo articolo vedremo quali sono le caratteristiche di questo settore e qualche consiglio qualora vogliate organizzare il vostro matrimonio nel bel paese.

Si tratta solitamente di matrimoni molto intimi ovvero con un numero limitato di invitati. Ciò ovviamente è determinato dalle oggettive difficoltà nel movimentare e far pernottare un gran numero di invitati. Questo però non significa che ci troviamo difronte a matrimoni mosci od oltremodo tranquilli. Anzi spesso gli sposi che decidono di sposarsi in Italia portano con se tradizioni, usi e costumi anche molto colorati e chiassosi.

Gli sposi che solitamente decidono di venire a sposarsi in Italia sono tipicamente Americani, Inglesi, Russi e Canadesi anche se non mancano coppie dall’India e dal nord Europa. Solitamente questi sposi hanno a disposizione budget piuttosto elevati e questo fa si che possano permettersi i migliori servizi wedding soprattutto in fatto di location.

Gli sposi stranieri in Italia solitamente scelgono tra due tipi di location: le dimore storiche e le location bucoliche. Tra le dimore storiche troviamo castelli, residenze di campagne e ville antiche di qualsiasi epoca. Chi opta per questo tipo di location ha solitamente a disposizione budget più elevati che gli possono garantire un matrimonio davvero da favola. Questi ambienti presentano anche il fondamentale vantaggio di mettere a disposizione una pluralità di ambienti in cui ambientare le diverse fasi dei festeggiamenti: il giardino per gli aperitivi, una sala per il banchetto vero e proprio una per il party finale e così via…

Dall’altra parte troviamo i contesti più bucolici in cui rientrano agriturismi e casali perfettamente restaurati ed adibiti a prestigiosi resort. Questa soluzione è quella ideale per gli sposi che desiderano un matrimonio bucolico ed informale, dove magari gli inviati siano liberi di passeggiare scalzi in un bel giardino.

Solitamente sono favorite quelle location che oltre agli ambienti per i festeggiamenti, danno anche la possibilità agli sposi ed ai loro invitati più stretti di pernottare in loco.

Tendenzialmente chi decide di venire a sposarsi in Italia da molto lontano, prende la decisione di affidarsi ad una wedding planner competente, una professionista che individuerà per loro il miglior fotografo matrimonio, il miglior truccatore e così via. Questa esperta vi aiuterà a distanza, attraverso il supporto di internet, a definire tutti i particolari e le scelte che personalizzeranno il vostro matrimonio. Una volta giunti in Italia pochi giorni prima della cerimonia, gli sposi andranno a definire dal vivo quegli ultimi dettagli che non si possono definire a distanza attraverso il web.

Quanto alle mete, c’è solo che l’imbarazzo della scelta anche se ovviamente alcune mete sono da sempre più gettonate delle altre. Sempre richiestissime le città d’arte soprattutto Roma, Venezia, Verona e Firenze, non solo per la loro bellezza ma anche perché nei secoli hanno fatto da sfondo, nella realtà e nella finzione, a memorabili storie d’amore. Seguono, per il loro mood, i laghi di Como e Garda, con le loro lussuose ville affacciate sull’acqua. Come emblema dell’italianità più “palese” abbiamo invece la costiera amalfitana con i suoi splendidi scorci a picco sul mare e la Toscana con i suoi casolari perfettamente ristrutturati tra i vigneti, per chi desidera un matrimonio in stile country chic.

Pubblicità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*