SOS Stanchezza: 5 alimenti per ritrovare le energie

Alimenti sani per combattere la stanchezza

Il cambio di stagione, lo stress a lavoro, un impegno fisico continuo, lo studio, una dieta drastica, l’ansia, il riposo notturno continuamente disturbato’85 le ragioni alla base di uno stato prolungato di stanchezza possono essere molte!

Dalle preoccupazioni legate alle nostre attività quotidiane fino a stati emotivi particolari, passando persino per il cambio di stagione, ogni tanto capita a tutti di non sentirsi al 100%, di sognare di poter staccare un attimo per recuperare le energie.

Prendersi una vacanza, però, non è sempre possibile: come si recuperano, quindi, le forze? Per esempio, con la giusta dieta: ecco 5 alimenti per ritrovare le energie!

  1. Frutta secca: la frutta secca è ricca di Omega 3, cioè di acidi grassi essenziali. Questi particolari elementi, inseriti nella dieta, permettono di recuperare benessere fisico e soprattutto mentale, in modo semplice e gustoso. Particolarmente adatta ai periodi di grande lavoro o studio continuato, può essere sostituita dal pesce azzurro!
  2. Cacao: questo alimento non è solo goloso, è anche sano! Il cacao è, infatti, ricco di magnesio, un minerale che agisce direttamente sulla nostra energia a livello fisico, ma anche sul nostro equilibrio emotivo. Pare, infatti, che giuste dosi di magnesio possano “intervenire” anche sull’ansia, aiutandoci ad affrontare le preoccupazioni della vita di tutti i giorni.
  3. Banane: cioè, potassio potassio potassio! Non è un caso che questo frutto venga consigliato a chi vuole riprendersi da un’intensa attività fisica: il potassio aiuta l’organismo nelle sue funzioni e aiuta a mantenere la pressione stabili, evitando sbalzi. Considerato che questo elemento viene disperso in modo molto facile (basta il sudore!), è meglio ricordarsi di reintegrarlo!
  4. Carne e legumi: cioè, le principali fonti di ferro. Questo minerale aiuta l’ossigenazione delle cellule: una sua mancanza porta a un forte senso di spossatezza! Assumere legumi e carne, ma anche il pesce e le verdure a foglia verde permette di tenere sotto controllo il suo livello!
  5. Uova: alleate perché ricche di proteine. Il loro apporto è fondamentale, soprattutto in periodi molto intensi.

Oltre al cibo, però, non bisogna mai dimenticare l’acqua: stati di disidratazione ci indeboliscono, rendendo inutile ogni dieta, anche la più energetica.

Perciò bevete spesso e tanto, scegliete i giusti alimenti e l’energia tornerà ad accompagnarvi ogni giorno!

Pubblicità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*