Come contrastare efficacemente lo stress

Combattere lo stress

Quando ci sentiamo stanchi, nervosi e stressati usiamo le altre persone come valvola di sfogo, dando a loro le colpe del nostro malessere interiore. Niente di più sbagliato! Non solo non allevieremo il nostro stress, ma peggioreremo il nostro rapporto col prossimo. Come combattere lo stress? Vi proponiamo un decalogo molto utile per lavorare su se stessi ed evitare comportamenti sbagliati.

A differenze delle donne, i maschietti hanno difficoltà a fare più cose insieme. Quindi provate a fare una cosa alla volta selezionandole per importanza, vedrete che agendo in questo modo sarete più concentrati sui lavori da sbrigare, e li farete anche meglio. Il secondo passo è quello di non piangersi addosso, lamentarsi delle difficoltà da affrontare non vi aiuterà certo a sbrigare le commissioni da fare. Quindi animo e coraggio, prima inizierete e prima finirete! Un altro consiglio è quello di annotarsi su un quaderno tutto ciò che vi viene in mente: cose da fare, pensieri, paure, obiettivi, risultati, ecc. Iniziate e farlo e consultate quel quaderno dopo un mese, per verificare se la situazione relativa al vostro stato di ansia è cambiata.

Quando avete un appuntamento il timore di arrivare in ritardo è fonte di grande stress, quindi preparatevi almeno 10-15 minuti prima evitando ansia e tensione. Come si dice in questi casi, “meglio 5 minuti di attesa che 5 minuti di ritardo”. La fretta è cattiva consigliera, ed in base alla legge di Murphy se c’è una piccola possibilità che qualcosa andrà storta, lo farà. Quindi se siete in ritardo capiterà di tutto: smarrimento delle chiavi, pioggia battente, caffè sulla camicia, ecc. Per evitare alcuni di questi inconvenienti, lasciate le cose sempre al loro posto, come chiavi di casa, chiavi della macchina, appunti, ecc. Va bene anche un “caos” ordinato, l’importante è trovare tutto al posto giusto nel momento giusto.

Per evitare stress e tensione può essere utile prepararsi tutto la sera prima: gli abiti da indossare, lo zainetto per la scuola e la borsa della palestra per il dopo lavoro. In questo modo la mattina dovrete solo svegliarvi, lavarvi e vestirvi, con la possibilità di concedersi qualche minuto in più a letto. Se lavorate su una scrivania, cercate di avere solo lo stretto indispensabile, in questo modo troverete subito ciò di cui avete bisogno. Lo stesso discorso vale per il desktop del pc, pulitelo ed eliminate tutti i file e le cartelle che non utilizzate per un uso più veloce e intuitivo del computer.

Fissate degli obiettivi giornalieri, cercando di inserire solo quelli che realmente potete fare. Se vi avanza del tempo potete anticipare le altre commissioni, altrimenti sbrigate quelle che vi siete prefissati per quel giorno. Se c’è qualche incomprensione o frizione con un vostro amico, un vostro collega o il vostro partner non lasciate passare del tempo e chiarite subito la situazione. In questo modo eviterete stress ed inutili mugugni. Infine come ultimo consiglio, se siete sopraffatti dall’ansia e dalla tensione, staccate la spina per due minuti, chiudete gli occhi e respirate intensamente. Quei due minuti potrebbero migliorarvi completamente la giornata attenuando lo stress ed il nervosismo.

Commenta per primo

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*